Accesso civico generalizzato (F.O.I.A.)

Accesso civico generalizzato (F.O.I.A.)

L'istituto dell'accesso civico generalizzato, che riprende i modelli del F.O.I.A.(Freedom of information Act) di origine anglosassone, è una delle principali novità introdotte dal Decreto Legislativo n. 97/2016 che ha apportato numerose modifiche alla normativa sulla trasparenza contenuta nel D. Lgs. 33/2013. La nuova tipologia di accesso, delineata dall'art. 5 co. 2 e ss del D. Lgs 33/2013,  non sostituisce ma si aggiunge all'accesso civico,  già disciplinato del medesimo decreto  e,  all'accesso agli atti ex L. 241/90, ed è volto a favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull'utilizzo delle risorse pubbliche e di promuovere la partecipazione al dibattito pubblico. Ciò in attuazione del principio di trasparenza che il novellato art. 1 co. 1 del decreto definisce anche con una modifica assai signficativa come strumento di tutela dei diritti dei cittaidni e di promozione della partecipazione degli interessati all'attività amministrativa. La regola della generale accessibilità è temperata dalla previsione di eccezioni poste a tutela di interessi pubblici e privati che potrebbero subire un pregiudizio dalla diffusione generalizzata di talune informazioni. Il legislatore ha configurato due tipi di eccezioni. Le eccezioni assolute, e cioè le eslcusioni all'accesso nei casi in cui una norma di legge,  sulla base di una valutazione preventiva e generale,  dispone sicuramente la non ostensibiltà di dati, documenti e informazioni per tutelare interessi prioritari e fondamentali, secondo quanto previsto dall'art. 5 bis  co. 3. I limiti o eccezioni relative che si configurano laddove le amministrazioni dimostrino che la diffusione dei dati, documenti e informazioni richiesti,  possa determinare un probabile pregiudizio concreto ad alcuni interessi pubblici e privati di particolare rilievo giuridico individuati dal legislatore  ed elencati all'art. 5 bis co. 1 e 2 del D. Lgs. 33/2013

Modello di richiesta di accesso civico generalizzato

Modello di richiesta di intervento sostitutivo