Comune di Capalbio

Pagamenti dell'Amministrazione

Riferimento normativo
Art. 4-bis, c. 2, dlgs n. 33/2013, Art. 41, c. 1-bis, d.lgs. n. 33/2013, Art. 33, d.lgs. n. 33/2013, Art. 36, d.lgs. n. 33/2013Art. 5, c. 1, d.lgs. n. 82/2005

- Dati sui propri pagamenti in relazione alla tipologia di spesa sostenuta, all'ambito temporale di riferimento e ai beneficiari
- Dati relativi a tutte le spese e a tutti i pagamenti effettuati, distinti per tipologia di lavoro, bene o servizio in relazione alla tipologia di spesa sostenuta, all’ambito temporale di riferimento e ai beneficiari
- Indicatore dei tempi medi di pagamento relativi agli acquisti di beni, servizi, prestazioni professionali e forniture (indicatore annuale di tempestività dei pagamenti)
- Nelle richieste di pagamento: i codici IBAN identificativi del conto di pagamento, ovvero di imputazione del versamento in Tesoreria, tramite i quali i soggetti versanti possono effettuare i pagamenti mediante bonifico bancario o postale, ovvero gli identificativi del conto corrente postale sul quale i soggetti versanti possono effettuare i pagamenti mediante bollettino postale, nonchè i codici identificativi del pagamento da indicare obbligatoriamente per il versamento

Ultime notizie

Avviso

MESSA IN SICUREZZA E SISTEMAZIONE DELLA STRADA COMUNALE DI SELVA NERA

Con decreto del Ministero dell'Interno, al Comune di Capalbio, è stato assegnato un contributo di € 50.000,00  per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale.

Avviso

AVVISO DI CONVOCAZIONE CONCORSO PUBBLICO ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CAT. C1

La seduta pubblica, per l'abbinamento degli elaborati delle prove scritte ai nominativi dei candidati, si svolgerà il 22 febbraio 2019 alle ore 12.00.

Avviso

Elezioni Europee - European Elections 2019

In occasione della prossima elezione del Parlamento europeo, fissata tra il 23 e il 26 maggio 2019, anche i cittadini degli altri Paesi dell’Unione Europea potranno votare in Italia per i membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia, inoltrando apposita domanda al sindaco del comune di residenza, entro il 25 febbraio 2019.