Comune di Capalbio

Servizi erogati

Riferimento normativo
Art. 32, Art. 32, c. 1, c. 2, lett. a), d.lgs. n. 33/2013Art. 10, c. 5, d.lgs. n. 33/2013, Art. 41, c. 6, d.lgs. n. 33/2013, Art. 7 co. 3 d.lgs. 82/2005 modificato dall’art. 8 co. 1 del d.lgs. 179/16

- Carta dei servizi o documento contenente gli standard di qualità dei servizi pubblici

- Costi contabilizzati dei servizi erogati agli utenti, sia finali che intermedi e il relativo andamento nel tempo
- Criteri di formazione delle liste di attesa, tempi di attesa previsti e tempi medi effettivi di attesa per ciascuna tipologia di prestazione erogata
- Risultati delle rilevazioni sulla soddisfazione da parte degli utenti rispetto alla qualità dei servizi in rete resi all’utente, anche in termini di fruibilità, accessibilità e tempestività, statistiche di utilizzo dei servizi in rete.
- Notizia del ricorso in giudizio proposto dai titolari di interessi giuridicamente rilevanti ed omogenei nei confronti delle amministrazioni e dei concessionari di servizio pubblico al fine di ripristinare il corretto svolgimento della funzione o la corretta erogazione di un servizio

Ultime notizie

Notizia

PATTO PER LA LETTURA, LA REGIONE TOSCANA COME CAPALBIO

Martedì 18 giugno, sarà sottoscritto il Patto per la lettura della Regione Toscana, un'occasione per rilanciare il "Patto di Capalbio per la lettura" a quasi due anni dalla firma e concludere l'iter di apertura della nuova biblioteca di Capalbio

Avviso

NUOVO CODICE DELLA STRADA

Si invitano i proprietari dei terreni confinanti con le strade pubbliche, dentro e fuori dei centri abitati, di attenersi a quanto previsto dall'Art. 29 del CDS (DL n. 285 del 30/04/1992).

Avviso

CONTRIBUTI ALLE FAMIGLIE CON FIGLI MINORI DISABILI GRAVI L.R. 73/2018 ART.5

Il 27 dicembre 2018 è stata approvata una nuova legge che ripropone per gli anni 2019-2021 il contributo regionale per famiglie con figli minori disabili gravi. Si tratta della Legge Regionale 73/2018 articolo 5. Le modalità e i requisiti sono gli stessi degli anni precedenti ed il termine di scadenza, è fissato al 30 giugno 2019.